HATLEX® - BE AN ATHLETE

Da oltre 7 anni la nostra Missione è aiutare le persone di tutto il mondo a raggiungere le loro performance atletiche promuovendo l’attività fisica intesa come sport, passione e dinamismo. Tutti i nostri sforzi sono rivolti alla ricerca di soluzioni innovative e di ottima qualità funzionale ed estetica per garantire un allenamento come mai provato prima. Non ci occupiamo solo della produzione di attrezzature d’eccellenza ma piuttosto di contenuti e soluzioni in grado di rispondere alle esigenze del settore dell’allenamento sportivo di privati e operatori professionali.

Possiamo stimare che oltre 1 milione di persone si allena regolarmente su attrezzature Hatlex in oltre 50 Paesi nel mondo.

Tra i nostri clienti abbiamo:
· 3.000 personal trainers
· 2.500 case private
· 1.500 club
· 700 box affiliati
· 500 associazioni sportive
· 350 scuole e università
· 300 studi fisioterapici
· 100 basi militari
· 100 hotel
· 50 strutture aziendali

Nel 2008 le strade dei due soci fondatori Maurizio Maddaloni ed Umberto Avino si uniscono per analizzare e cavalcare l’onda emozionale del cambiamento della fitness industry. Lungimiranti nelle loro idee e appassionati trainers, mettono insieme un team di esperti artigiani maestri di carpenteria e torneria per dar vita ad i primi attrezzi indirizzati alla performance sportiva.

Nel 2009 creano il loro primo sistema di strutture modulari multifunzioni alla base del fitness moderno, il Cross Station System sotto l’egida di un ingegnere strutturale e 5 operai. Il sistema rivoluzionerà il mondo del fitness moderno potendo creare strutture per rack, corde da arrampicata, anelli e molteplici accessori da un metro di lunghezza fino all’infinito, autoportanti oppure montate al muro. Un sistema talmente in voga attualmente anche da diversi produttori che hanno preso spunto dalla genialità dei due soci rielaborando ed imitando la loro invenzione.

Contestualmente portano il loro progetto e tutto il resto dell’attrezzatura da loro creata e rielaborata a molteplici gare in Italia ed in Europa iniziando a vendere palestre chiavi in mano a chi come loro ha avuto l’intuizione del cambiamento dell’industria del fitness.

Nel 2010 sponsorizzano per primi atleti di calibro internazionale ricoprendo il ruolo di talent scout. Già lo stesso anno riescono ad apparire nella televisione nazionale essendo stata la prima azienda in Europa ad ospitare Certificazioni Internazionali e Gare ufficiali della più famosa società americana e portare la prima atleta donna sul tetto del mondo come seconda classificata ai Games.

E’ l’anno in cui nasce il loro primo bilanciere made in Italy, dopo lunghe ricerche effettuate in un laboratorio tecnico in Brianza insieme con esperti chimici per la composizione dell’acciaio ed atleti di fama mondiale per testarli sul campo. Sicuri dell’efficienza delle proprie attrezzature nasce il concetto per molti attrezzi di Life Time Warranty, in cui un attrezzo viene garantito semplicemente a vita come ad esempio lo è proprio il bilanciere, fiore all’occhiello della produzione.

Continua lo sviluppo e la scelta di nuovi materiali per le attrezzature che solo dopo aver passato il test più severo che esiste, quello sul campo, possono essere commercializzati attraverso il loro sito internet di fortissimo impatto grafico.

Alla Hatlex si insegna che un attrezzo non deve essere solo funzionale ed assolvere a pieno alla sue mansioni ma deve essere anche BELLO. Ogni attrezzo viene fuori dall’entusiasmo per lo Sport, da forti competenze tecniche e dalla passione per il Design.

La passione per il Design spinge a trovare soluzioni in ambito stilistico e architettonico del concetto nuovo di palestre che si sta formando. La base del successo secondo Hatlex è saper collocare materiale di qualità secondo la giusta disposizione all’interno di un ambiente altamente motivante e stimolante sempre alla moda. Per questo motivo nasce il Performance Design, uno studio di altissimo livello in cui si progettano gli interni del club seguendo il gusto scenografico italiano che la fa da padrona in ambito internazionale. Un team di allenatori, designer e costruttori viene impiegato ogni giorno per produrre progetti di qualità all’avanguardia del design.

La vita del cliente al centro del club, il design inteso come passione per il bello, la qualità delle attrezzature come caratteristica fondamentale e propedeutica al successo nell’allenamento.

Oggi si stima che oltre un milione di persone ed atleti utilizzino ogni giorno attrezzatura Hatlex e l’azienda impiega oltre 50 collaboratori sparsi per il mondo ed esporta l’84% della sua attrezzatura all’estero.